Amore Blues, passionalità lo-fi nelle note del Palermitano Enneo2
close
Breaking news

La Casa di Carta 5 è stata divisa in due parti. La prima metà degli episodi s...read more In arrivo UFL, il nuovo videogame calcistico free-to-play per console di vecchi...read more Spencer Elden, l’ex bambino nella copertina iconica di “Nevermind&#...read more L’attesa sta per terminare, Cowboy Bebop è in arrivo su Netflix! La piat...read more Scarlett Johansson è diventata mamma per la seconda volta. A rivelare sesso e ...read more L’asteroide 2016 AJ193, classificato ‘potenzialmente pericoloso’, si ...read more Orlando Bloom e Katy Perry hanno scelto Capri per le loro vacanze, concedendosi...read more Per festeggiare il debutto nei cinema di Free Guy – Eroe Per Gioco è in ...read more Soddisfazione per i Maneskin, domani 6 agosto è in uscita “I wanna be yo...read more È ufficiale il divorzio tra Bill Gates e Melinda: l’ex moglie del fondat...read more

Amore Blues, passionalità lo-fi nelle note del Palermitano Enneo2

Enneo2, artista Palermitano attivo nel roster di Street Label Records dal 2014, porta avanti la sua trasformazione Chill Rap e Lo-Fi, presentando al pubblico Amore Blues. L’artista spiega: ”Questo è un blues suonato con l’intento di trasmettere quel pizzico di pepe e di passione nel buttarsi in una relazione d’amore o nel sesso. Volevo un brano accattivante”.

Accompagnato dalla voce di Manuel Bellone, il brano si propone con una produzione blueseggiante e uno swing dal ritmo serrato, permettendo di delineare un concetto “etereo” che riguarda per lo più vicende passionali e amorose. Lo stesso Enneo si occupa degli arrangiamenti, del piano e synths con l’ausilio di Gabriele Alessi per la batteria, Vincenzo Lo Cacciato al Sax Contralto e la post produzione affidata all’HomeRec Studio Palermo di Vittorio Calisti.



Il brano, raffinato e ricercato, ha la particolarità e l’eccezionalità di essere integralmente suonato con strumenti analogici. Il video, diretto da Giuseppe Randazzo, non è da meno e segue il concept comunicativo voluto dall’artista. La location, scelta insieme alla protagonista del video Gaia, è infatti una stanza che rappresenta l’amore,il sesso, l’incontro, la sensualità, il gioco, gli sguardi, il contatto fisico e visivo ma anche la riflessione di due persone coinvolte.

L’artista poi specifica:”La ragazza che volevo rappresentare nel video è emotivamente coinvolta e colpita da più vibes passionali, dalla dicotomia tra amore ed odio. Le riprese mostrano scene di sorrisi ma anche di tristezza, di nostalgia e di gioco, quello che riguarda più o meno l’altalenante rapporto sociale tra due persone, un gioco di interazioni”.

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi