“Fast-Forward Girl” è il primo singolo dei VONAMOR
close
Breaking news

La Casa di Carta 5 è stata divisa in due parti. La prima metà degli episodi s...read more In arrivo UFL, il nuovo videogame calcistico free-to-play per console di vecchi...read more Spencer Elden, l’ex bambino nella copertina iconica di “Nevermind&#...read more L’attesa sta per terminare, Cowboy Bebop è in arrivo su Netflix! La piat...read more Scarlett Johansson è diventata mamma per la seconda volta. A rivelare sesso e ...read more L’asteroide 2016 AJ193, classificato ‘potenzialmente pericoloso’, si ...read more Orlando Bloom e Katy Perry hanno scelto Capri per le loro vacanze, concedendosi...read more Per festeggiare il debutto nei cinema di Free Guy – Eroe Per Gioco è in ...read more Soddisfazione per i Maneskin, domani 6 agosto è in uscita “I wanna be yo...read more È ufficiale il divorzio tra Bill Gates e Melinda: l’ex moglie del fondat...read more

“Fast-Forward Girl”, il primo singolo dei VONAMOR tra elettronica, avant-garde e suggestioni letterarie

VONAMOR (foto Marco Stramaglia)_

Fast-Forward Girl” è il primo singolo e videoclip del collettivo romano VONAMOR, disponibile da martedì 15 dicembre in tutte le piattaforme digitali.

In un brano dal ritmo serrato, voce maschile e femminile si inseguono in un time-lapse di bassi profondi e pulsazioni incalzanti che evocano le atmosfere inquiete e adrenaliniche delle produzioni di Thom Yorke, P.J. Harvey e Massive Attack. Con queste sonorità avant-garde i VONAMOR demoliscono e ricostruiscono, aggrediscono e interrogano un mondo fluido, in continua trasformazione, in cui l’essere umano, al pari di una falena, è sopraffatto dalle mille luci della complessità contemporanea.

Timbriche inaspettate tra la darkwave e l’elettronica si uniscono per raccontare immagini attraverso un soundscape quasi onirico, per poi sviluppare un concept musicale contemporaneo e internazionale, contraddistinto dagli echi letterari e da un’estetica pop, impetuosa ed enigmatica.

Fast-Forward Girl è accompagnato dal videoclip della regista Diana Arbib (già conosciuta per il teatro sperimentale del collettivo Santasangre), con la partecipazione della ballerina di danza contemporanea Anna Basti. Visioni di un equilibrio instabile su un beat che è rincorsa e pausa, ricordo e desiderio. Citando l’ultimo scritto di Virginia Woolf “Morte di una falena”, il corpo seminudo della danzatrice e il battito d’ali delle falene proiettano sullo schermo la fragilità dell’essere umano e il desiderio di vita, pulsante e ritmato, a un passo di danza dalla fine.

I VONAMOR sono Giulia Bottaro (voce, basso elettrico, flauto traverso, synth), Luca Guidobaldi (voce), Francesco Bassoli (chitarre e loop) e Francesca Bottaro (drum station, sequencer, sassofono, clarinetto, synth). La produzione artistica è a cura del musicista Lucio Leoni, che con la sua label Lapidarie Incisioni pubblicherà il debut album della band.

Tag:, , , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi