KONY:2012(Facciamolo diventare famoso!)
close
Breaking news

La Casa Di Carta 5, volume 2 uscirà il 3 dicembre 2021, ecco il trailer in ita...read more La Casa di Carta 5 è stata divisa in due parti. La prima metà degli episodi s...read more In arrivo UFL, il nuovo videogame calcistico free-to-play per console di vecchi...read more Spencer Elden, l’ex bambino nella copertina iconica di “Nevermind&#...read more L’attesa sta per terminare, Cowboy Bebop è in arrivo su Netflix! La piat...read more Scarlett Johansson è diventata mamma per la seconda volta. A rivelare sesso e ...read more L’asteroide 2016 AJ193, classificato ‘potenzialmente pericoloso’, si ...read more Orlando Bloom e Katy Perry hanno scelto Capri per le loro vacanze, concedendosi...read more Per festeggiare il debutto nei cinema di Free Guy – Eroe Per Gioco è in ...read more Soddisfazione per i Maneskin, domani 6 agosto è in uscita “I wanna be yo...read more

KONY:2012(Facciamolo diventare famoso!)

Quando abbiamo fondato Atom Heart Radio, ci siamo promessi di parlare di tutto, non solo di musica. Bene oggi, vorrei affrontare un argomento piuttosto importante.

Joseph Kony è un guerrigliero ugandese a capo del movimento LRA, questo gruppo è noto per le atrocità commesse sulla popolazione si parla di:omicidi, stupri, mutilazioni e atti di cannibalismo. Quest’uomo rapisce i bambini e li trasforma in combattenti, chi scappa viene ammazzato.

Prima del video che per ora sta girando sul web, nessuno sapeva dell’esistenza del dittatore, ciò gli ha permesso di fare tutto questo. Joseph Kony, deve diventare famoso, Joseph kony va assolutamente fermato. Questo dipende da noi tutti.

Chi non avesse ancora guardato questo video, fatelo dura 29 minuti, minuti spesi benissimo. Fatelo girare come meglio potete, lo devono vedere tutti:zii, nonni, nipoti, cani, gatti, TUTTI!!. Io personalmente sto aderendo al movimento, fatelo anche voi, fermiamo questa bestia.

La libertà è sacrosanta e i bambini hanno il diritto di essere bambini” (cit. mia)

Tag:, , , , , , , , , , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi