“Pensiero Dicotomico”, l’intervista a Moody M
close
Breaking news

La Casa di Carta 5 è stata divisa in due parti. La prima metà degli episodi s...read more In arrivo UFL, il nuovo videogame calcistico free-to-play per console di vecchi...read more Spencer Elden, l’ex bambino nella copertina iconica di “Nevermind&#...read more L’attesa sta per terminare, Cowboy Bebop è in arrivo su Netflix! La piat...read more Scarlett Johansson è diventata mamma per la seconda volta. A rivelare sesso e ...read more L’asteroide 2016 AJ193, classificato ‘potenzialmente pericoloso’, si ...read more Orlando Bloom e Katy Perry hanno scelto Capri per le loro vacanze, concedendosi...read more Per festeggiare il debutto nei cinema di Free Guy – Eroe Per Gioco è in ...read more Soddisfazione per i Maneskin, domani 6 agosto è in uscita “I wanna be yo...read more È ufficiale il divorzio tra Bill Gates e Melinda: l’ex moglie del fondat...read more

“Pensiero Dicotomico”, l’intervista a Moody M

È sulla base di un amore impossibile tra due persone incompatibili per una visione agli antipodi della vita, che nasce “Pensiero Dicotomico”, singolo di debutto della giovanissima Moody M, artista di Marsala prodotta dal noto Giuliano Boursier. Cantare per lei è uno sfogo catartico, atavico come il bisogno di respirare. Come nel caso dell’ispirazione di questo brano, il canto diventa una liberazione nata da una ferita, e quale metodo migliore delle sette note per lenirla?  

Quando ti sei convinta che potevi essere pronta per il debutto nel mondo musicale?

Sono sempre stata convinta che prima o poi avrei inciso un mio brano. Non vedevo l’ora del mio debutto nel mondo musicale. Sono felice che sia adesso che ho 21 anni anche se ho iniziato seriamente a lavorare sul mio progetto a 19 anni.

Sei molto attiva su IG, come decidi cosa postare?

Sono molto attiva in quanto penso sia anche questo un lavoro legato alla mia professione. I social sono importanti per farsi conoscere e mantenere i contatti con il tuo fan base. I post e le mie stories rappresentano le mie tre passioni: il canto, il fitness e la quotidianità. Ho attribuito ogni mia passione ad una colonna post di IG, pertanto su una colonna si vede tutto il mio amore per il canto e tutto quello che rientra nella musica, una su tutte le foto che riguardano il mio allenamento fitness e sull’ultima la quotidianità. 

Il mondo dello spettacolo è molto competitivo; cosa fa la differenza secondo te, qual è il valore aggiunto che un artista deve avere?

Il valore aggiunto che un’artista deve avere, oltre al talento che penso sia imprescindibile, sia anche la costanza e la determinazione. Penso che a lungo termine un artista con questi requisiti possa farcela…

Come sei arrivata al noto produttore Giuliano Boursier?

Music Ahead, la mia etichetta discografica dove Giuliano è il direttore artistico, ogni anno organizza dei casting nazionali. A 19 anni, ho inviato un mio demo e sono passata alla seconda selezione che si sarebbe effettuata live. Ecco, ho superato entrambe le selezioni e Giuliano Boursier mi ha proposto la collaborazione che ha portato al nostro progetto attuale.

Ci sono cantanti a cui ti ispiri?

Adoro Miley Cyrus e Ariana Grande. Ci sono moltissime artiste che mi piacciono e a cui mi ispiro. Sicuramente preferisco il sound esterofilo, pertanto mi ispiro soprattutto ad artiste straniere.

Il brano “Pensiero Dicotomico» è scritto anche da te, è autobiografico?

Si il brano è davvero autobiografico e per questo motivo l’ho scelto come primo singolo. Riesco a trasmettere me stessa nell’interpretazione della canzone proprio perché sento ogni parola che è stata scritta.

Con chi ti piacerebbe fare un feat?

Sarebbe già bellissimo fare un feat con artiste italiane tipo Annalisa, Emma, però se potessi scegliere sicuramente mi piacerebbe un feat con un’artista straniera come Ariana Grande.

Tag:, , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi