Raffaella Carrà, una piazza in suo onore a Madrid
close
Breaking news

Un film con Elodie, la cantante è pronta a debuttare come protagonista in un f...read more Konami ha annunciato eFootball 2022 e tutto lascia pensare che sia arrivata l&#...read more Spike Lee, presidente della giuria a Cannes, ha annunciato la palma d’oro...read more GTA 5 Online annuncia il grande evento estivo: Los Santos Tuners porterà il tu...read more Xiaomi senza sosta. L’inarrestabile corsa nel mercato globale di smartpho...read more La PlayStation 5 sta iniziando pian piano a essere disponibile un po’ ovu...read more Professionalità, innovazione, resilienza e perseveranza sono le chiavi del suc...read more Fedez infuriato dopo “l’ennesima raccomandata del Codacons: “...read more Nike SB Dunk Low, in arrivo una release dedicata all’FC Barcelona in escl...read more Morgan potrebbe essere il primo concorrente ufficiale della nuova edizione di &...read more

Raffaella Carrà, una piazza in suo onore a Madrid

Raffaella Carrà

La giunta comunale di Madrid ha deciso di intitolare una piazza a Raffaella Carrà. La famiglia su Facebook: “L’Italia perde ancora una volta l’occasione di omaggiare per prima la sua più grande artista”.

Raffaella Carrà

«È ufficiale: fra i numeri civici 43 e 45 della calle Fuencarral di Madrid ci sarà una piazza col nome della grande Raffaella Carrà». La notizia è stata data prima dal sito del quotidiano El Diario, dopo è stata rilanciata dal profilo Facebook di Raffaella Carrà, gestito dalla famiglia.

La proposta è stata approvata dalla giunta comunale di Madrid, dopo una votazione che ha messo d’accordo tutti i partiti ad eccezione di Vox.

“Lei rappresenta un’icona di libertà per molte generazioni. La sua musica ha ispirato più generazioni. È stata una delle prime figure pubbliche a parlare di libertà sessuale ed è un punto di riferimento per la musica e la televisione, un’icona, per Madrid e per la Spagna intera. Merita questo riconoscimento, visto che è sempre stata molto legata a Madrid, città in cui diceva di sentirsi libera e dove si sentiva molto a suo agio a godersi la vita delle sue strade e delle sue piazze”, ha riportato il profilo Facebook della stessa Raffaella.

Non è mancata una piccola frecciatina all’Italia, però. “L’Italia perde ancora una volta l’occasione di omaggiare per prima la sua più grande artista“.

Tag:,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi