Raffaella Carrà, una piazza in suo onore a Madrid
close
Breaking news

La Casa Di Carta 5, volume 2 uscirà il 3 dicembre 2021, ecco il trailer in ita...read more La Casa di Carta 5 è stata divisa in due parti. La prima metà degli episodi s...read more In arrivo UFL, il nuovo videogame calcistico free-to-play per console di vecchi...read more Spencer Elden, l’ex bambino nella copertina iconica di “Nevermind&#...read more L’attesa sta per terminare, Cowboy Bebop è in arrivo su Netflix! La piat...read more Scarlett Johansson è diventata mamma per la seconda volta. A rivelare sesso e ...read more L’asteroide 2016 AJ193, classificato ‘potenzialmente pericoloso’, si ...read more Orlando Bloom e Katy Perry hanno scelto Capri per le loro vacanze, concedendosi...read more Per festeggiare il debutto nei cinema di Free Guy – Eroe Per Gioco è in ...read more Soddisfazione per i Maneskin, domani 6 agosto è in uscita “I wanna be yo...read more

Raffaella Carrà, una piazza in suo onore a Madrid

Raffaella Carrà

La giunta comunale di Madrid ha deciso di intitolare una piazza a Raffaella Carrà. La famiglia su Facebook: “L’Italia perde ancora una volta l’occasione di omaggiare per prima la sua più grande artista”.

Raffaella Carrà

«È ufficiale: fra i numeri civici 43 e 45 della calle Fuencarral di Madrid ci sarà una piazza col nome della grande Raffaella Carrà». La notizia è stata data prima dal sito del quotidiano El Diario, dopo è stata rilanciata dal profilo Facebook di Raffaella Carrà, gestito dalla famiglia.

La proposta è stata approvata dalla giunta comunale di Madrid, dopo una votazione che ha messo d’accordo tutti i partiti ad eccezione di Vox.

“Lei rappresenta un’icona di libertà per molte generazioni. La sua musica ha ispirato più generazioni. È stata una delle prime figure pubbliche a parlare di libertà sessuale ed è un punto di riferimento per la musica e la televisione, un’icona, per Madrid e per la Spagna intera. Merita questo riconoscimento, visto che è sempre stata molto legata a Madrid, città in cui diceva di sentirsi libera e dove si sentiva molto a suo agio a godersi la vita delle sue strade e delle sue piazze”, ha riportato il profilo Facebook della stessa Raffaella.

Non è mancata una piccola frecciatina all’Italia, però. “L’Italia perde ancora una volta l’occasione di omaggiare per prima la sua più grande artista“.

Tag:,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi