Resistenza Sonora dei Kalafro, il primo cd prodotto dalla mafia
close
Breaking news

La Casa di Carta 5 è stata divisa in due parti. La prima metà degli episodi s...read more In arrivo UFL, il nuovo videogame calcistico free-to-play per console di vecchi...read more Spencer Elden, l’ex bambino nella copertina iconica di “Nevermind&#...read more L’attesa sta per terminare, Cowboy Bebop è in arrivo su Netflix! La piat...read more Scarlett Johansson è diventata mamma per la seconda volta. A rivelare sesso e ...read more L’asteroide 2016 AJ193, classificato ‘potenzialmente pericoloso’, si ...read more Orlando Bloom e Katy Perry hanno scelto Capri per le loro vacanze, concedendosi...read more Per festeggiare il debutto nei cinema di Free Guy – Eroe Per Gioco è in ...read more Soddisfazione per i Maneskin, domani 6 agosto è in uscita “I wanna be yo...read more È ufficiale il divorzio tra Bill Gates e Melinda: l’ex moglie del fondat...read more

Resistenza Sonora dei Kalafro, il primo cd prodotto dalla mafia

Reggio Calabria, 13 gennaio 2011 – Un cd prodotto dalla mafia? Non è uno scherzo, ma la curiosa vicenda del nuovo album Resistenza Sonora della formazione reggina Kalafro.
Il cd, infatti, è stato realizzato con il supporto del Museo della ndrangheta di Reggio Calabria, istituzione culturale di contrasto alle mentalità mafiose, che opera proprio grazie ai beni confiscati ai clan e alle associazioni criminali. Il cd, esce oggi 13 gennaio per Relief Records Eu/Audioglobe, non è altro che la trasformazione in musica di ville, terreni e beni un tempo appartenuti a boss e malavitosi.

Non è un caso poi, che sia stato proprio il cd Kalafro ad essere il primo in assoluto ad essere finanziato, seppur indirettamente, dalla criminalità organizzata.
La formazione, da anni in prima linea a combattere la ndrangheta a colpi di musica e cultura, è stata individuata come un ideale veicolo di comunicazione culturale e musicale contro il radicamento delle mafie tra i giovani. I Kalafro poi non sono nuovi a manifestazioni e blitz anti ndrangheta.
Nel mese di novembre hanno proiettato messaggi antimafia sul Castello Aragonese di Reggio Calabria, a dicembre hanno presentato il loro cd in uno dei pochi ristoranti “pizzo-free”, ovvero uno dei pochi esercizi commerciali che si è rifiutato di pagare il pizzo. Nei loro testi riferimenti alla cronaca come la “rivolta di Rosarno” o alla bomba alla Procura di Reggio Calabria, ma anche un concept che va alla ricerca di una nuova coscienza collettiva per abbracciare un solo grande Sud.

www.kalafro.it
www.myspace.com/kalafrosp
www.facebook.com/kalafro
www.youtube.com/kalafrosoundpower

Tag:, , , , , , , , , , , , ,

No Comments

No Comments

  • Resistenza Sonora dei Kalafro, il primo cd prodotto dalla mafia... Reggio Calabria, 13 gennaio 2011 – Un cd prodotto dalla mafia? Non è uno scherzo, ma la curiosa vicenda del nuovo album Resistenza Sonora della formazione reggina Kalafro. Il cd, infatti, è stato realizzato con il supporto del Museo della ndrangheta di...

Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi