close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Rock Brigade – ROCK BRIGADE (Recensione)

Amanti dell’hard rock/metal italiano ecco a voi una nuova band che vi stupirà! Loro sono i Rock Brigade, per capire meglio chi sono ecco la loro biografia:

“I ROCK BRIGADE nascono a Todi dalla passione per la musica e la libertà di Matteo Lenticchia (chitarra e Voce) e di Filippo Battistoni (batteria e cori). La ricerca di musicisti con cui condividere il percorso di affermazione del gruppo non è stata semplice tuttavia, dopo qualche anno e vari tentativi con diverse formazioni, hanno trovato la line-up più efficace, con l’inserimento di Marco Marchetti (chitarra e cori), Daniele Fraolini (chitarra e cori) e Alessio Tomassi (basso) amici, prima di tutto il resto, con cui condividere passioni, distrazioni e distruzioni, sempre nel segno della musica.
Dopo alcuni anni il batterista Filippo, colto dalla sindrome di Ringo Starr, decide di intraprendere diverse strade. A lui è subentrato, dopo una lunga ed accurata selezione (un fondatore non si sostituisce su due piedi) Gionata Santucci, loro attuale, insostituibile batterista.”

L’album “Rock Brigade” è un continuo rincorrersi di riff di chitarra il tutto unito in un tripudio di hard rock e metalL’album è composto da 7 brani dei quali 3 cantati in italiano e 4 in inglese dalla voce di Matteo Lenticchia. 

Il punto di forza di questo album è sicuramente “Keep Running” brano molto coinvolgente che ha all’interno anche la collaborazione del violinista Giovanni Serpieto  (che ha anche partecipato alla registrazione del brano “Time to Rise“) ed è forse la miglior traccia dell’album perché presenta dei riff di chitarra molto coinvolgenti che di sicuro saranno molto apprezzati dal pubblico.  Altro punto degno di nota è il cambio quasi “drastico” di tempi e di genere che c’è nella traccia “The Power of the World”.

Uno dei punti deboli di questo album è la traccia “Incontri Ravvicinati del 3° tipo” dovuto principalmente dal testo che non sembra, a volte, rispettare la metrica esatta e soprattutto il livello del testo non è affatto dei migliori.

Tutto sommato un bell’album da ascoltare e apprezzare.

Voto: 6,5

Contatti:

http://www.facebook.com/rockbrigadeotr
rockbrigade@libero.it
http://www.myspace.com/rockbrigadeontheroad
http://www.youtube.com/brigatarock
http://www.videoradio.org

Tag:, , , , , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi