close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Si sciolgono i Co’ Sang. Addio a un pezzo importante dell’hip hop italiano

Da Agoravox:

Sono state una delle più belle realtà del panorama hip hop italiano. I Co’ Sang, ovvero Antonio Riccardi (Nto) e Luca Imprudente (Luchè), hanno deciso oggi di mettere la parola fine a 15 anni di carriera e sciogliere il sodalizio che da 15 anni li teneva assieme. In una nota fanno sapere che i due “hanno deciso di dividere le loro strade artistiche sciogliendo il gruppo. E così dopo una lunga riflessione e per effetto delle diverse idee artistiche la separazione è sembrata la cosa più giusta da fare in modo da favorire le personali scelte artistiche di entrambi”.

Cantori di una Napoli lontano da quella da cartolina, erano usciti nel 2010 con Vita Bona, dopo aver esordito con Chi more ppe me. Erano ormai un punto fermo della vita musicale italiana e un pezzo importante di ondata rap che veniva da Napoli (A67, Fuossera, etc…). Qualche polemica sul testo di Momento d’onesta , ma era finito lì, coperto dall’apprezzamento per l’album nel suo complesso.
Erano in questi mesi al lavoro sul nuovo album. Album che non vedrà mai la luce. Nto e Luchè, infatti, “si scusano con tutti, soprattutto con i numerosi fan che da mesi aspettavano l’uscita del nuovo lavoro. Purtroppo hanno ritenuto più onesto intellettualmente nei confronti di chi li ha seguiti finora sospendere un lavoro non rappresentativo delle linee artistiche di entrambi”.

Tag:, , , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi