Sonic Radiation: fuori il nuovo singolo Roentgen
close
Breaking news

La Casa di Carta 5 è stata divisa in due parti. La prima metà degli episodi s...read more In arrivo UFL, il nuovo videogame calcistico free-to-play per console di vecchi...read more Spencer Elden, l’ex bambino nella copertina iconica di “Nevermind&#...read more L’attesa sta per terminare, Cowboy Bebop è in arrivo su Netflix! La piat...read more Scarlett Johansson è diventata mamma per la seconda volta. A rivelare sesso e ...read more L’asteroide 2016 AJ193, classificato ‘potenzialmente pericoloso’, si ...read more Orlando Bloom e Katy Perry hanno scelto Capri per le loro vacanze, concedendosi...read more Per festeggiare il debutto nei cinema di Free Guy – Eroe Per Gioco è in ...read more Soddisfazione per i Maneskin, domani 6 agosto è in uscita “I wanna be yo...read more È ufficiale il divorzio tra Bill Gates e Melinda: l’ex moglie del fondat...read more

Sonic Radiation: fuori il nuovo singolo Roentgen

ROENTGEN è il nuovo singolo di Todd Last conosciuto come Sonic Radiation un artista solista di Dallas (Texas) che dal 2003 crea musica dance elettronica, moderna e sperimentale.

Dal 14 novembre il video è disponibile su Youtube e da venerdì 20 sarà pubblicato anche su tutte le piattaforme di streaming in tutto il mondo e sarà possibile ascoltarlo e scaricarlo.

Anche in questo nuovo brano Sonic Radiation unisce groove e beat di sintetizzatori per produrre un suono davvero “unico”.

Ascolta il brano qui: https://youtu.be/DpzsxEpnrRs

Sonic Radiation intreccia musica moderna con musica dance elettronica e utilizza la moderna tecnologia per computer music, con questi elementi compone tracce che sono allo stesso tempo intriganti e accattivanti mentre allo stesso tempo rimangono radicate nella musica dance elettronica.

Todd Last ha riportato nell’Oceano delle Hawaii una grave lesione al midollo spinale ed ha lottato e lavorato duramente per riconquistare la capacità di vivere e realizzare il sogno di tutta la sua vita diventando compositore di musica elettronica col nome d’arte di Sonic Radiation.

Mentre crea in maniera costante nuovi strumenti per il dj moderno e reinterpreta progetti di remixing, Sonic Radiation forgia la sua visione futuristica della musica elettronica. Una visione che è iniziata sperimentando per due anni la creazione di musica ad alta energia pubblicata come The 121 Project.

Da sempre si ispira a gruppi di Industrial music come i Front 242 e Front Line Assembly, o a gruppi electro come The Crystal Method e Astral Projection estrapola da questi musicisti lo stile che produce un suono unico e irripetibile utilizzando le più moderne tecnologie di computer music.

Dopo quasi un decennio di scoperte con più miscele subsoniche IUnknown Records e Sonic Radiation presentano Dimixides, una trasmissione elettromagnetica di energia sonora in forma e funzione d’onda. Gli spettrali degli ultrasuoni potenziati emettono onde sonore ad alta frequenza nella mente e nel corpo, continuando il principio della segnalazione nei sistemi elettronici.

Il nuovo singolo ROENTGEN esce per l’etichetta IUnknown Records, una firma sonora che fonde i ritmi dance classici con la musica elettronica contemporanea e offre una visione unica per il futuro del genere. IUnknown Records è stata lanciata nel 2003 per creare melodie e ritmi dance floor che utilizzano l’essenza della techno e della trance per il futuro e dopo quasi un decennio di scoperte con più miscele subsoniche IUnknown Records e Sonic Radiation presentano Dimixides, una trasmissione elettromagnetica di energia sonora in forma e funzione d’onda. Gli spettrali degli ultrasuoni potenziati emettono onde sonore ad alta frequenza nella mente e nel corpo, continuando il principio della segnalazione nei sistemi elettronici.

Ascolta su Spotify il singolo ROENTGEN da venerdì 20 novembre 2020.

Social e Contatti

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi