close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Vinicio Capossela: il nuovo album ‘Rebetiko gymnastas’ nei negozi il 12 giugno

Arriverà nei negozi il prossimo 12 giugno “Rebetiko gymnastas“, il nuovo album di Vinicio Capossela, ideale seguito di “Marinai, profeti e balene” del 2011: per la realizzazione della sua nuova fatica in studio il cantautore nato ad Hannover ha collaborato con diversi musicisti greci, tra i quali spicca il virtuoso del bouzouki Manolis Pappos, attivo da cinquant’anni e in passato già al fianco di nomi di punta della scena tradizionale ellenica come Theodorakis, Xarhakos, Arvanitaki, Galani, Ntalaras, Papazoglou e della regina del celtic folk Loreena McKennitt. Il disco includerà nella propria tracklist una selezioni di brani di repertorio riarrangiati in chiave rebetica e quattro canzoni inedite, più una ghost track.

Il rebetiko è un genere tradizionale greco assimilabile, per temi trattati, al blues americano o al fado portoghese: nato come forma di espressione degli strati sociali più bassi della società ellenica, questo tipo di musica incorpora tanto elementi propri della tradizione greca quanto altri tipici di quella bizantina e ottomana. Emerso nel corso del diciannovesimo secolo, il rebetiko moderno ebbe Markos Vamvakaris (nato a Ano Syros nel 1905 e morto ad Atene nel ’72) il proprio esponente di spicco.

“Rebetiko gymnastas” sarà pubblicato dall’etichetta di Capossela, la Cupa, e distribuito da Warner.

Rockol.it

Tag:, , , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi