close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Astronomia, il 5 giugno appuntamento con l’eclissi penombrale di luna

eclissi

Il fenomeno sarà visibile anche dall’Italia: l’effetto finale sarà quello di un debole velo che sembrerà offuscare la luce del nostro satellite

eclissi

Tra una cometa che passa e una pioggia di stelle cadenti, il cielo di giugno ci regalerà anche un’eclissi penombrale di luna. Il fenomeno è atteso per il 5 del prossimo mese e sarà visibile anche dall’Italia. A differenza delle solite eclissi, quella penombrale è meno spettacolare e difficile da cogliere se non se ne è a conoscenza. L’effetto finale sarà quello di un debole velo che sembrerà offuscare la luce del nostro satellite.

Un’eclissi lunare, in generale, si verifica quando il sole, la terra e la luna sono allineati approssimativamente in linea retta (sigizia) e il nostro satellite transita in una delle due ombre proiettate dalla terra, ‘umbra’ e ‘penumbra’. ‘Umbra’ è un’ombra scura, che dà origine alle eclissi totali o parziali. La penumbra, al contrario, è un’ombra esterna più flebile, che ci fa assistere alle eclissi penombrali.

Non sarà comunque un eclissi penombrale totale. L’ultima c’è stata il 9 febbraio 2009. La prossima è attesa per il 20 febbraio 2027, quando ce ne sarà un’altra totale di penombra, visibile dall’Italia. L’ultima eclissi penombrale parziale ebbe luogo il 7 luglio 2009, ma non fu visibile dal nostro paese.

FONTE: repubblica.it

Tag:, , , , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi