close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Coronavirus, i Pink Floyd mettono on line gratis i loro concerti

In tempo di quarantena, la band inglese ha deciso di intrattenere idealmente i propri fan. La proposta per quattro settimane.

La musica online sta diventando un vero e proprio sostegno per chi è costretto a rimanere a casa per via del Coronavirus. Così, i Pink Floyd hanno deciso di scendere in campo. Come? Intrattenendo i propri fan con alcuni dei loro concerti storici. Saranno fruibili gratuitamente su Youtube per quattro settimane.

Il primo concerto prescelto è Pulse. Il film concerto del 1995, un documentario sull’esibizione della band il 20 ottobre 1994 all’Earls Court Exhibition Centre di Londra, durante il The Division Bell Tour. Scaletta composta dai brani tratti dall’album The Division Bell e la riproposizione integrale del leggendario The Dark Side of the Moon.

I Pink Floyd suonarono all’Earls Court di Londra per 14 serate di fila.

Tag:, , , , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi