Deftones: Morto Chi Cheng
  • Print
close
Breaking news

La Casa di Carta 5 è stata divisa in due parti. La prima metà degli episodi s...read more In arrivo UFL, il nuovo videogame calcistico free-to-play per console di vecchi...read more Spencer Elden, l’ex bambino nella copertina iconica di “Nevermind&#...read more L’attesa sta per terminare, Cowboy Bebop è in arrivo su Netflix! La piat...read more Scarlett Johansson è diventata mamma per la seconda volta. A rivelare sesso e ...read more L’asteroide 2016 AJ193, classificato ‘potenzialmente pericoloso’, si ...read more Orlando Bloom e Katy Perry hanno scelto Capri per le loro vacanze, concedendosi...read more Per festeggiare il debutto nei cinema di Free Guy – Eroe Per Gioco è in ...read more Soddisfazione per i Maneskin, domani 6 agosto è in uscita “I wanna be yo...read more È ufficiale il divorzio tra Bill Gates e Melinda: l’ex moglie del fondat...read more

Deftones: Morto Chi Cheng

chi-cheng-homeSi è spento ieri, all’età di 43 anni, Chi Cheng, ormai ex bassista dei Deftones.

Era in stato di coma semicosciente da circa 5 anni, da quel non troppo lontano 5 Novembre 2008, quando venne investito da un automobilista ubriaco.

Tutti hanno sempre sperato nella sua ripresa e tra alti e bassi sembrava che Chi ce la stesse facendo, quanto meno a tornare ad una vita semi normale.

Ma a spegnere definitivamente le speranze è la madre che ne annuncia la morte sopravvenuta ieri, 13 Aprile 2013.

Ecco le parole della madre.

Carissimi membri della nostra famiglia,
questa è la cosa più difficile da scrivere.
Il vostro amore e la vostra devozione per Chi sono stati incondizionati e incredibili. So che lo ricorderete sempre come un gigante sul palco, con un cuore per ognuno di voi.
E’ stato portato nel reparto emergenza dell’ospedale, e alle 3 di questa mattina il suo cuore ha smesso di battere. Ha lasciato il mondo mentre gli cantavo nelle orecchie le sue canzoni preferite.

Ha combattuto per una giusta causa, e voi gli siete stati vicini mandandogli il vostro amore ogni giorno. Lui sapeva di non essere solo.

Scriverò altro più tardi, e aggiornerò il sito oneloveforchi.com con ulteriori notizie. Se avete storie o messaggi da condividere, mandatele a quel sito.

Per favore, includete nelle vostre preghiere Mae e Ming e tutti i fratelli, e in particolare il figlio di chi, Gabriele.

E’ così difficile lasciarlo andare.

Con grande amore e grande rispetto, Mamma J (e Chi).

Tag:, , , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi