• Print
close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Dolcetto o… zucchetto?

La notte delle Streghe sta arrivando. Eh no, con “Streghe” non mi riferisco alla gente fastidiosa, quella ahimè dobbiamo sorbircela tutto l’anno.
C’è chi va alla ricerca del vestito perfetto (vi prego la Diavoletta sexy è ormai demodé), c’è chi sperimenta gustosi piatti in tema “Halloween”. Perché va bene tutto, ma anche il gusto è un senso che va soddisfatto.

L’ingrediente principale non può non essere la zucca (N.b meglio cucinarla che indossarla, perché solo Giulia Valentina vestita da enorme zucca riesce ad essere ancora figa). La zucca è il must have per eccellenza di questa stagione – un po’ come il marchio di Topolino nell’abbigliamento -, ottima per piatti salati ma anche per piatti dolci.
Contrariamente da quello che si può pensare, in vista del suo sapore dolce, la zucca è un alimento povero di calorie (solamente 18 Kcal per 100 grammi di prodotto) i cui componenti rappresentano un valido alleato per la nostra salute. Basti pensare ai semi della zucca contenenti una modesta quantità di minerali, quali selenio, zinco e manganese. La zucca, in sé, è miniera di caroteni e pro-vitamina A; inoltre, è ricca di minerali, tra cui fosforo, ferro, magnesio e potassio; buono anche il quantitativo di vitamina C.

A conferma che “il cibo ci fa belli” non possiamo non annoverare l’utilizzo della zucca nella cosmesi: la sua polpa, utilizzata per la creazione di maschere viso, ha il potere di idratare la cute, levigare la pelle e pulirla profondamente.

Non mi resta che augurarvi un Halloween da paura e invitarvi a provare questa semplice, ma gustosa, ricetta.

 

Tag:, , , , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi