close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Jim Scary pubblica il nuovo singolo e video I see things

Jim Scary, rapper e songwriter di Long Island (NYC), torna in Italia con il suo nuovo singolo e video dal titolo I see things pubblicato il 10 gennaio 2019.

Jim Scary indossa una maschera in tutti i suo video, e su tutte le sue apparizione pubbliche e sui social. E’ parte della sua immagine, del suo messaggio e del suo viaggio artistico, il restare anonimo e separarsi dall’immensa quantità di artisti che inondano l’industria musicale.

Il genere che propone Jim Scary è un Rap / Hip-Hop ma con un suono nuovo che sta ricercando per proporlo nei suoi progetti, per differenziarsi da tutta la generazione hip-hop che esiste oggi, che, secondo lui, è finta, sfarzosa e glamour.

Questo è anche il tema del suo singolo appena uscito, I see things, l’umanità ha bisogno di essere liberata dalle catene di false aspettative che molti artisti hip hop ritraggono nei loro video musicali e musicali. «Questo è l’esatto opposto e io tendo ad abbattere questi falsi personaggi. Non si tratta di sfarzo e glamour, ma di ritrarre un messaggio, ed è questo che dobbiamo far emergere» spiega Jim.

 

Realizzato l’1/11 alle 1:11 nel Long Island a New York, il video è stato girato principalmente nel Queens e a Brooklyn, la regia è di ThePerfectShot e il montaggio curato da Ryan Pham. Il brano di Jim Scary è stato prodotto da iBoi Beats Music Production.

I see things è stato pubblicato il 10 gennaio 2019 sul canale youtube di Jim Scary che attualmente sta lavorando all’ultimazione del suo nuovo album in uscita a breve che si intitola Groton.

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi