close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Iron Maiden: annuncio shock sul futuro della band!

E’ questo l’annuncio shock di Steve Harris, bassista dei Maiden.

Gli Iron Maiden potrebbero dire addio alla loro vita sfrenata sui palchi di tutto il mondo, dopo 37 anni dalla loro formazione, tra meno di 10 anni.

Leggiamo l’estratto di un’intervista rilasciata ad un magazine inglese.

The Quietus: Con gli IRON MAIDEN siete molto in forma, tu giochi a calcio, gli show sono loro stessi un notevole esercizio. C’è qualche motivo per cui non dovreste farlo per altri dieci anni?

Steve Harris“Dieci anni non saprei, ma credo che di sicuro ne abbiamo altri cinque. E’ difficile da dire. Più invecchi, più diventa difficile tenersi in forma. Lavoriamo veramente duro per questo. E’ importante per noi. […] Ora non gioco più molto a calcio ma pratico parecchio a tennis, principalmente per il fatto che ho avuto molti problemi con la schiena e quindi posso giocare a calcio solo ogni tanto”.

Tag:, , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi