close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

J-Ax pubblica il video dell’Intro de “Il bello d’esser brutti”

Sulla pagina Facebook ufficiale, J-Ax ha fatto uscire il video della prima traccia de “Il bello d’esser brutti: Intro. L’album uscirà ufficialmente il 27 gennaio.

Di seguito, il video e il post che lo accompagna sulla pagina Facebook del rapper milanese:

Questo è il video di “Intro”, la prima canzone de “Il bello d’esser brutti”, ma l’ultima che ho scritto. È una riflessione sulla mia vita e sulla mia carriera. Sul sistema in cui ero incastrato. Insomma in questo pezzo ho voluto raccontare tutto il brutto che ho vissuto in questi anni. E in questo video ho cercato di raccontare il “bello” della mia città, Milano.

In giro, di notte, senza trucco, senza maschere, ma con addosso solo il mio giubbotto.

Questa è una canzone per “noi” domani faccio uscire quella per tutti gli “altri”.

 

“Il bello d’esser brutti” DIGITAL DOWNLOAD (iTunes)

 

 

 

LEGGI IL TESTO!

 

Tag:, ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi