close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Labán fuori con “Hell Is Not My Nightmare”

Laban

Labán è un giovanissimo cantautore e producer di Baja, California. Figlio di un artista grafico e attivista sociale, ha iniziato a suonare il violino all’età di 3 anni e più tardi anche il pianoforte. E’ cresciuto con una educazione fondata sulla formazione umanistica rivolta all’arte e all’imprenditoria sociale. La sua passione per la musica nasce dalla necessità di far fronte alle emozioni, ogni volta che c’è dolore o rabbia, la musica è il modo migliore per liberare l’energia negativa e trasformarla in qualcosa di positivo.

Todos Somos Duenos de Aqui
Todos Somos Duenos de Aqui

Labán nel 2020 ha pubblicato il disco di debutto dal titolo Todos Somos Dueños de Aquí dal quale ha estratto il singolo Hell Is Not My Nightmare, un brano dal sound indie-pop-progressive, che parla della salute mentale, la depressione e le sue diverse fasi.

Ha lo scopo di ritrarre diversi stati mentali. Quando qualcuno ha a che fare con la depressione non si tratta solo di tristezza ma ci sono momenti di gioia e felicità, ci sono sbalzi d’umore che passano dalla gioia alla tristezza.

Ecco perché la canzone presenta diversi cambi di tempo, rallenta e accelera più volte per accentuare questa idea unendo elementi synth a chitarre elettriche, bassi synth, trombe, archi e un ritmo in stile anni ’80.

Ascolta il disco di  Labán: Todos Somos Dueños de Aquí

Hell Is Not My Nightmare è la traccia di chiusura del primo album di Labán Todos Somos Dueños de Aquí perché vuole essere un annuncio di quello che sarà il prossimo lavoro discografico di questo interessante artista.

Il brano è disponibile sui migliori digital stores e siti di streaming musicale.

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi