close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

L’Elfo, Inoki, Niko Pandetta, Vacca e Niggadium sono I primi cinque artisti del progetto HeadShot Bang Bang é il primo video estratto prodotto da Neter Sound

L’Elfo, Inoki, Niko Pandetta, Vacca e Dium sono I primi protagonisti del nascente progetto HeadShot ideato al Neter Sound di Roma dove é stato eseguito anche il mixaggio e il mastering.

Il format si pone come obiettivo quello di raggruppare in una serie di tracce artisti con provenienze e background diversi, ma con la stessa attitudine nei confronti della strada e della cultura urban/Hip Hop.

Bang Bang, primo volume di HeadShot, é prodotto da Punch e Akira Beats per la Regia di Graziano Piazza su un video multi composto e girato in diverse città Italiane. Il suono hardcore é accompagnato da liriche potenti che, nonostante stili e flow diversi, si amalgamano perfettamente su una traccia dal sapore cypher.

Si evidenzia già in “Bang Bang” il sapore della strada. I cinque artisti sfoggiano le loro rime promuovendo la consistenza della loro reputazione e street credibility.

Il progetto HeadShot punta sulla credibilità, sulla genuinità e sulla consistenza urban degli artisti. Il progetto é ambizioso, ma interessante e primo in Italia nel suo intento.

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi