close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Poesia rap e cruda realtà : i due mondi di Polly si incontrano in “come icaro”

Polly, nome d’arte di Federico Giovannini Medri, torna con “Come Icaro”. Nel nuovo singolo del rapper, in uscita per Emic Entertainment, si parla del dolore causato da una separazione: la poesia e le immagini sognanti del testo entrano in contrasto con il beat che, pur rimandando a paesaggi sonori onirici per alcuni elementi, descrive delle linee ritmiche solide che guidano l’ascoltatore all’interno di un ambiente urbano.

Polly vuole staccarsi da terra, prendere il volo verso una realtà diversa (da qui il rimando al mito di Icaro), fuggire dal dolore modellando la sua verità e il suo mondo personale. Se le parole sono uno slancio verso l’alto, una cura, un modo per fuggire, la realtà al contrario è una barriera insormontabile da affrontare e sopportare. Il pessimismo che permea tutto il brano è disincantato e dolce allo stesso tempo come il folle volo di Icaro verso il Sole

Tag:, ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi