close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Punizione di Candreva: asportata milza a uno steward del Torino

Uno steward granata è stato colpito da un pallone calciato dall’esterno nerazzurro ed è stato costretto a operarsi per l’asportazione della milza.

Antonio Candreva non avrebbe mai pensato che una sua conclusione potesse mandare in ospedale uno steward. E invece è proprio quello che è successo durante Torino-Inter, match valido per la 31esima giornata di Serie A. Marco Rapisarda, questo il nome del 25enne steward come riporta Toro News, si trovava davanti alla curva Maratona al 23′ quando è stato centrato sulla schiena da un pallonata che gli ha provocato la rottura della milza. Inizialmente non sembrava nulla di grave, ma il giorno seguente Rapisarda è stato ricoverato presso l’ospedale Martini dove gli è stata asportata la milza. L’intervento è perfettamente riuscito, il ragazzo ha ricevuto la visita di una delegazione del Toro e presto potrà tornare allo stadio sia nelle vesti di steward che di tifoso.

 

Fonte: foxsports.it

Tag:, , , , , , , , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi