Rick Ross vince la causa per plagio
close
Breaking news

Dopo PES, che con eFootball 2022 diventerà a tutti gli effetti un titolo free ...read more PS Plus giochi gratis agosto 2021 – Auto-leak di Sony che svela in antici...read more Un film con Elodie, la cantante è pronta a debuttare come protagonista in un f...read more Konami ha annunciato eFootball 2022 e tutto lascia pensare che sia arrivata l&#...read more Spike Lee, presidente della giuria a Cannes, ha annunciato la palma d’oro...read more GTA 5 Online annuncia il grande evento estivo: Los Santos Tuners porterà il tu...read more Xiaomi senza sosta. L’inarrestabile corsa nel mercato globale di smartpho...read more La PlayStation 5 sta iniziando pian piano a essere disponibile un po’ ovu...read more Professionalità, innovazione, resilienza e perseveranza sono le chiavi del suc...read more Fedez infuriato dopo “l’ennesima raccomandata del Codacons: “...read more

Rick Ross vince la causa per plagio

Rick Ross non è più accusato di plagio da Freeway Ricky Ross. Nella causa intentata dall’uomo si accusava il rapper (vero nome William Leonard Roberts II) di aver violato i diritti sulla proprietà intellettuale di Freeway Ricky usando il nome di quest’ultimo per vendere la sua musica. Il querelante accusava Ross anche di utilizzare la sua immagine di ex boss della cocaina nella metà anni ’80 per costruire il suo personaggio. Il giudice ha così sentenziato: “In supporto alle dichiarazioni del querelante in tema di diritto sul suo nome ben noto nel commercio di droga, i fatti e gli argomenti portati a questa Corte, di fatto distruggono ogni possibilità di deposito del marchio e pertanto non riteniamo che l’imputato abbia violato alcun diritto sul nome”. Nel maggio del 2010, “Freeway” Ricky Ross aveva annunciato una causa da 10 milioni di dollari contro Rick Ross e il suo discografico Jay-Z, per aver illegalmente tratto profitto grazie all’utilizzo del suo nome. Ora l’uomo ha 30 giorni per ricorrere in appello anche se è improbabile che la decisione del giudice possa assumere sfumature diverse. L’ex trafficante di droga aveva già tentato invano di bloccare l’uscita dell’ultimo album dell’artista “Teflon don”.

Tag:, , , , , , , , , , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi