• Print
close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

Star cake

“Brilla” non è solo il tema che ormai va più di moda – basti guardare i negozi in giro ormai pieni di abiti luminosi quanto un cielo stellato- ma è un vero e proprio mood.

Per tutte le volte che vi sembrerà di essere entrate in un tunnel buio, quando avrete perso la motivazione, che possa essere nel seguire uno stile di vita sano quanto nella vita in generale, dovrete ricordare che le stelle solo nel buio riescono a risplendere ancora di più.

Come decantavano i latini “per aspera ad astra”, occorre sempre superare ogni ostacolo davanti al nostro cammino perché la vista in alto sarà sì più difficile da raggiungere ma, una volta arrivati, saprà meravigliarti.

Cosa c’entra tutto questo preambolo in una rubrica di fitness? Niente o forse tutto. Si, perché per abbracciare un percorso, di qualsiasi genere sia, occorre avere una forte forza di volontà, cadere ma rialzarsi, non lasciarsi intimorire dalle prime difficoltà o dalle parole di chi, forse troppo occupato a guardare il viaggio di un altro, cercherà di spegnerci.

Da qui l’idea di creare una torta a forma di stella il cui ingrediente principale è la mela, chi non amava la torta di mele della nonna? (ok, la nostra sarà più “fit” ma ugualmente buona).

Dal gusto dolce, la mela è ricca di ottime proprietà, in essa: la vitamina B1 (contro inappetenza, stanchezza e nervosismo) e la B2 (facilita la digestione, rinforza capelli e unghie).

La mela è particolarmente adatta ai diabetici per il suo potere di “tenere sotto controllo” la glicemia, regolando quindi l’assorbimento degli zuccheri. Questo frutto è anche un alleato contro il colesterolo cattivo (LDL), aumentando quello buono (HDL).

Per la filosofia “il cibo ci fa belle”, la mela è nostra amica anche per ciò che riguarda la cosmesi: utilizzata per rassodare la pelle (basta tamponarla con succo di mela fresco) e per “schiarirla” (basta mescolare il succo con il limone). Una maschera a base di mele grattugiate e yogurt invece è particolarmente indicata per pelli secche o “spente”. Infine, la mela cotogna è in grado di contrastare l’invecchiamento della pelle, fungendo da idratante.

Non mi resta che lasciarvi alla ricetta, invitandovi a stare attenti alle “mele avvelenate” che cercheranno di spegnere la vostra luce.

“Ti insegneranno a non splendere e tu splendi invece.”

Tag:, , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi