close
Breaking news

Sei alla ricerca di un programma tv o di un film da guardare sul divano ma non ...read more Da oggi “Swoosh”, il primo singolo ufficiale di Dariè Baby, artis...read more Il rapper lancia il nuovo disco, in uscita il 26 giugno: «Lo definirei sobrio,...read more Leggere testi ad alta voce ed essere pagati per farlo. L’azienda di servi...read more Si intitola “Una voglia assurda” e uscirà venerdì “L...read more Aveva 51 anni e si trovava in Sicilia. Il ricordo dei colleghi: «Un grande per...read more ”Rabbia ed orgoglio dei dottori commercialisti verso le insinuazioni ...read more Torna Barbara Gilbo con la sua suadente e graffiante voce pop/rock e con un pez...read more Ideato da Tohru Iwatani, mentre guardava una pizza dopo averne mangiato la...read more Si chiama Avi Schiffmann e ha spiegato: “Non sono uno speculatore, non vo...read more

2020 – Da Febbraio Whatsapp smetterà di funzionare su milioni di telefoni

L’applicazione usata in tutto il mondo da centinaia di utenti non sarà più disponibile per chi possiede vecchi telefoni con sistemi operativi obsoleti

Whatsapp, il servizio di messaggistica utilizzato da milioni di utenti in tutto il mondo, potrebbe smettere di funzionare su dispositivi obsoleti a partire dal primo febbraio 2020. A fare le spese di questo stop potranno essere centinaia di smartphone con sistemi operativi ormai attempati: nella fattispecie, iPhone con iOS 8 o sistemi operativi precedenti e device con Android 2.3.7 o precedenti. 

Sebbene è lecito pensare che non circolino più device con sistemi operativi così antiquati, coloro che ne dispongono ancora saranno costretti a rinunciare a Whatsapp. Il servizio infatti non sarà più supportato da questi dispositivi. E neanche da Windows Phone, su cui smetterà di funzionare già dal 31 dicembre 2019.

Una decisione difficile, dicono gli sviluppatori, ma necessaria per favorire la funzionalità dell’applicazione. Non è la prima volta che il servizio di messaggistica esclude dal supporto i vecchi telefoni: “E’ la scelta giusta se vogliamo dare alle persone modi sempre migliori per rimanere in contatto con parenti, amici e con le persone che si amano”. 

Ma cosa potrà fare chi si ritroverà con il servizio di messaggistica non funzionante? Il primo passo è quello di aggiornare il sistema operativo, anche se i vecchi telefoni difficilmente “reggono” grossi aggiornamenti oppure ne impediscono l’installazione. Non rimane che tenere a mente per il futuro il consiglio dato da Whatsapp nel suo blog ufficiale qualche tempo fa: “Per avere un’esperienza migliore, vi consigliamo di usare l’ultima versione di iOS disponibile sui vostri telefoni”.

Fonte: huffingtonpost.it

Tag:, , , , , , , ,

No Comments
Story Page

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi